come scegliere colore giusto capelli secondo tono pelle
Bellezza

Come scegliere il colore di capelli giusto per te

Cosa ha fatto Carrie Bradshaw quando è stata scaricata da Mr. Big in Sex and the City il giorno del suo matrimonio? Ha fissato un appuntamento con il parrucchiere per tingersi i capelli. Una tonalità diversa può essere il restart di cui hai bisogno  e andare dritta verso l’autunno con un nuovo look! Purtroppo però, anche se hai passato ore a cercare la tua nuova pettinatura su riviste glamour e su Pinterest, c’è ancora il rischio di uscire dal parrucchiere delusa. Quel colore che stava benissimo sulla tua celebrità preferita potrebbe non essere adatto a te.

E allora qual è il segreto per scegliere il colore di capelli giusto? Partire dalla tonalità della tua pelle. A seconda del tono della pelle e del sottotono che hai, diversi colori di capelli ti staranno meglio o peggio. Certo, l’unica cosa che conta è ciò che ti piace, ma ci sono alcune regole di colore per valorizzarti.

Quale colore di capelli scegliere in base al tono della tua pelle

Carnagione chiara

Se hai una carnagione molto chiara è consigliabile affidarti alle sfumature di colore, chiare o scure che siano per dare profondità. Per evitare che la pelle appaia opaca o stanca, scegli tonalità diverse e naturali che non appiattiscano il tuo look.

Carnagione olivastra

Per chi ha un tono di pelle olivastro i capelli chiari possono essere invitanti, ma pensaci bene e considera colori più mediterranei. Una tonalità troppo chiara, infatti, potrebbe dare un effetto troppo innaturale e forzato, per nulla elegante.

Carnagione scura

Se hai una carnagione più scura, un’idea potrebbe essere quella di evitare tonalità completamente monocromatiche. Puoi dare profondità e tridimensionalità ai tuoi capelli, ad esempio, aggiungendo sfumature caramello che risaltano sia la lucentezza dei capelli che la bellezza della tua pelle. E se vuoi un look originale, punta anche a colori più “pazzi”!

Se la tua pelle ha un sottotono caldo

Se la tua pelle ha sfumature che virano al giallo, gli esperti consigliano di scegliere un colore di capelli che vada nella stessa direzione “calda”, affinché il tono della tua pelle appaia naturale e omogeneo. Una scelta sicura è anche quella di andare su tonalità leggermente più scure del tuo colore naturale di capelli. Toni dorati o rossi sono comunque la scelta giusta!

Se la tua pelle ha un sottotono freddo

Per chi ha sfumature della pelle che tirano nella direzione del rosa e del blu, può essere difficile abbinare il colore di capelli giusto, ma per evitare di apparire stanche puoi scegliere colori altrettanto freddi.  Biondo cenere, nero o castano freddo sono buone opzioni, ma se ami le tonalità calde niente paura. Il contrasto tra una pelle color rosa porcellana, ad esempio, e un rosso deciso è altrettanto meraviglioso!

Dovresti tingere i capelli più scuri o più chiari?

Certo, dipende da te e dai tuoi gusti, ma se ti senti insicura può essere utile tenere presenti le regole base dei parrucchieri. Se hai un tono della pelle chiaro, un colore di capelli troppo scuro può farti sembrare più vecchia o stanca e mettere in risalto occhiaie e difetti vari, mentre chi ha la pelle più scura rischia di ottenere lo stesso effetto con capelli troppo chiari.

No Comments

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.